Molti padroni di cani non sono assolutamente disposti a rinunciare al proprio adorato amico a quattro zampe quando si mettono in viaggio. Tuttavia su lunghi percorsi in aereo di linea, ciò può comportare dei problemi: anche se i cani da assistenza hanno il permesso di viaggiare in cabina per quasi tutte le compagnie aeree, gli altri cani vengono solitamente confinati nella stiva.

Lì li attende una lunga permanenza nel trasportino – senza possibilità di uscire e di fare i "bisogni" fuori dal contenitore. La situazione anomala, la separazione dalle persone a cui sono affezionati e le scomode condizioni nella stiva fredda e scura, rappresentano per molti cani una terribile esperienza. Anche il padrone dell'animale solitamente non fa altro che pensare al suo adorato quadrupede e non riesce a godersi il viaggio rilassandosi.

Noleggiare un jet privato con un caneViaggiare col cane: nessun problema nel jet privato

Per non dover affrontare questa situazione, molti padroni di cani optano per un volo in jet privato, in cui cane e padrone possono viaggiare insieme in cabina passeggeri. Ovviamente il quadrupede non deve restare nella stretta trasportina: nel corso del volo gode della stessa libertà di movimento dei passeggeri umani. Possiamo anche mettere a disposizione per il cane e il padrone un catering di vostra scelta. Così il viaggio risulta comodo per tutti e sia l'uomo che l'animale si sentono completamente a proprio agio.

Anche il check-in al GAT (General Aviation Terminal) si svolge con tranquillità e senza stress per tutti. Qui l'atmosfera è decisamente più tranquilla rispetto alla frenesia dei terminal delle compagnie aeree di linea, con code d'attesa spesso lunghe. In questo modo anche i cani, che reagiscono con maggiore sensibilità al rumore e alla folla, possono affrontare il volo senza ansietà. E ovviamente anche i viaggiatori umani godono dell'atmosfera rilassata del GAT.

Formalità necessarie per i cani in caso di viaggi all'estero

Esattamente come per le persone, anche i cani devono avere documenti di viaggio validi. È tuttavia assolutamente necessario, che i padroni di cani si informino già a priori sulle disposizioni di ingresso per cani nel paese di destinazione: le disposizioni d'ingresso cambiano da paese a paese e solo con un sufficiente tempo di preparazione si può essere certi di riuscire a procurare in tempo i documenti mancanti.

Dato che organizziamo regolarmente voli privati per passeggeri con dei cani, conosciamo perfettamente le formalità per il viaggio di andata e di ritorno per animali domestici. Saremo lieti di aiutarvi a superare tutti gli ostacoli burocratici, per consentirvi di concentrarvi sul vostro viaggio.

Noleggiare un jet privato con un cane: quanto costa?

Normalmente, che portiate o meno un cane in un volo privato non influisce minimamente sul prezzo. Dei costi aggiuntivi potrebbero sorgere al massimo viaggiando con più animali di grossa taglia: in questo caso potrebbe risultare necessario noleggiare un aereo più grande, al fine di disporre dello spazio indispensabile per persone e animali.

Essenzialmente, il prezzo di un jet privato dipende dalla combinazione tra lunghezza del percorso e modello di aereo. Ovviamente, percorsi più brevi con aerei più piccoli risultano più economici dei voli transatlantici con grandi jet privati.

Contattateci subito

Se desiderate noleggiare un jet privato per voi insieme al vostro cane, siamo pronti ad assistervi come partner affidabile ed esperto. Siamo a vostra disposizione tutti i giorni, 24 ore su 24 e siamo lieti di consigliarvi. Contattateci:

Indietro